CCleaner Free v5.27 Windows Portable e Setup

Software Freeware Software Utility | Prestazione | Pulitore | Tools





Aggiornato In Data 14/02/2017 Dal Peso Di 8,80 Megabytes
...CCleaner Free Setup Ufficiale
Questo Contenuto È Stato Scaricato 1 Volte
...CCleaner Free Portable 32 bit NAMP
Questo Contenuto È Stato Scaricato 1 Volte
...CCleaner Free Portable 64 bit NAMP
Questo Contenuto È Stato Scaricato 1 Volte
Freeware
Utily, Prestazioni, Pulitore – Portatili / Pen Drive

È un software che ottimizza il sistema operativo mantenedolo pulito da files temporanei proteggendo così la tua privacy. Una sua caratteristica pregiata oltre a far pulizia è la sua velocità nell’eseguire la scansione del sistema, rilevando files inutilizzabili rendendo il PC più scattante.

CCleaner è prodotto da Piriform, che mette anche a tua disposizione uno dei più apprezzati software per la deframmentazione del disco fisso: Defraggler scaricabile da qui (ottimizza il sistema operativo mantenedolo ordinato, quindi una delle attività più importanti da eseguire per un PC veloce).

Guarda o Scarica il Video:

...CCEnhancer 2012
Questo Contenuto È Stato Scaricato 2 Volte

CCEnhancer scaricabile da questa pagina

Sito Web Ufficiale: http://singularlabs.com/software/ccenhancer/download/

Clicca su ogni foto per ingrandirla

Sapere come muoversi tra i moduli e configurare CCleaner per un PC scattante.

Una volta scaricato il programma avvia la procedura di installazione: fermati in questa schermata e scegli le varie opzioni di collegamenti da impostare.

A cosa servono i moduli

Modulo Pulizia

Punto 1: Controlli Principali; Questi quattro pulsanti ti permettono di navigare tra gli strumenti principali di CCleaner. I più importanti sono: pulizia dei file temporanei e pulizia del registro.

Punto 2: In questo elenco puoi attivare o disattivare tutti i controlli effettuati da CCleaner. Fai clic su Tab , quindi Applicazioni per regolare il livello di controllo sui software.

Punto 3: Qui vengono elencate tutte le operazioni effettuate da CCleaner. In alto trovi un breve riepilogo che ti mostra la quantità di dati da rimuovere e il tempo necessario.

Modulo Registro

Anche il registro ha bisogno di un controllo periodico per verificare la presenza di chiavi obsolete.

Modulo Strumenti – Disinstallare applicazioni

CCleaner ha uno strumento per rimuovere i programmi che non usi più o che vuoi disinstallare

Strumenti – Avvio

In questo modulo trovi tutte le applicazioni che partono all’avvio di Windows

Modulo Strumenti – Ripristino Sistema

Questo modulo: Strumenti > Ripristino Sistema serve per ripristinare il backup dei file.

Incomincia ad utilizzare CCleaner

Modulo Opzioni – Impostazioni

In Opzioni clicca su Impostazioni. Metti la spunta come da foto sopra e modifica i passaggi inserendo Guetmann (35 passaggi). Questo perchè quando CCleaner avvia la pulizia se fatta in modo veloce può causare errori di cancellazione mentre rendendolo più lento e con vari passaggi sarà più affidabile ed effettuerà una pulizia più sicura. In questo modo ci metterà un pochino nello svolgere il suo compotito.

Modulo Pulizia

Avvia l’analisi facendo clic su Analizza. Dopo l’analisi, che può richiedere anche qualche minuto,premi il pulsante Avvia Pulizia per cancellare tuttoil superfluo. Al termine, un contatore ti dirà quanti MB hai recuperato dal pc.

La prima installazione: la prima volta che vorrai fare la pulizia del registro Cancellare errori ed eliminare file obsoleti ti apparirà questo avviso di conferma, se non vuoi più che appaia metti la spunta e clicca OK, e clicca nuovamente su Avvia Pulizia.

In alcuni casi ci può impiegare oltre i 5 mn quindi attendi che finisca.

Modulo Registro

Fai clic sul tasto Registro poi scegli Trova problemi in basso.

Al termine del controllo sul registro di sistema, premi il pulsante Ripara selezionati. Il programma ti permette di fare un backup del registro prima di ogni modifica. E’ sempre utile fare un salvataggio nel caso le cose non vanno nel verso giusto: per ripristinare il registro ti basta cliccare sul file salvato, guarda sotto.

Ripristina i backup di CCleaner

Recati nella cartella dove hai salvato il backup del registro prima delle modifiche. Clicca sopra il file e alla comparsa di questo avviso clicca Sì e riavvia il computer.

Che cos’è la cartella AppData?

La cartella AppData contiene le impostazioni, i file e i dati specifici per le app nel PC. La cartella è nascosta per impostazione predefinita in Esplora file e include tre sottocartelle nascoste: Local, LocalLow e Roaming.

Roaming. Questa cartella ( %appdata% ) contiene dati che possono essere spostati con il tuo profilo utente da un PC a un altro, come in un ambiente con domini, perché questi dati supportano la sincronizzazione con un server. Se accedi a un PC diverso in un dominio, ad esempio, i Preferiti o i segnalibri del Web browser saranno disponibili.

Local. Questa cartella ( %localappdata% ) contiene dati che non possono essere spostati con il tuo profilo utente. Questi dati sono di solito specifici di un PC o troppo grandi per eseguirne la sincronizzazione con un server. I Web browser, ad esempio, archiviano in genere i file temporanei in questa cartella.

LocalLow. Questa cartella ( %appdata%/…/locallow ) contiene dati che non possono essere spostati, ma offre anche un livello di accesso inferiore. Se esegui un Web browser in modalità protetta o provvisoria, ad esempio, l'app sarà in grado di accedere ai dati solo dalla cartella LocalLow.

Sono le app stesse a scegliere se salvare nelle cartelle Local, LocalLow o Roaming. La maggior parte delle app desktop usa la cartella Roaming per impostazione predefinita, mentre la maggior parte delle app di Windows Store usa la cartella Local per impostazione predefinita.

Avviso

Sconsigliamo di spostare, eliminare o modificare file o cartelle all'interno della cartella AppData. Questo tipo di interventi potrebbe compromettere le prestazioni di esecuzione delle app oppure impedirne del tutto l'esecuzione.

(Che cos'è la cartella AppData? Informazioni Prelevate Dal Sito Ufficiale Microsoft)

Applicazioni Setup E Soprattutto Portable.

C:\Users\Nome Utente PC\AppData\Roaming

Dove leggi "Nome Utente PC" inserisci il nome utente che utilizzi sul tuo computer. ALBERCLAUS è nome utente utilizzato nel mio PC.

Se il nome utente sul tuo computer è NiCo, ad esempio, allora il tuo percorso è il seguente: C:\Users\NiCo\AppData\Roaming

Per aprire la cartella "AppData":

1) Clicca sopra il pulsante Start in basso a sinistra nella barra di Windows.

2) Digita (o copia inserendo il tuo nome utente) in "Cerca programmi e file": C:\Users\Nome Utente PC\AppData\Roaming oppure copia ed incolla questo: %appdata%

3) Clicca sopra il tasto "Invio" dalla tastiera.

4) Clicca con il puntatore del mouse sopra la cartella Roaming che ti apparirà in alto nell’elenco dei risultati.

5) Aperta la cartella Roaming esegui il Copia "salvando" la cartella del programma Portable che utilizzi (oppure del programma setup).

Lascia Un Commento

avatar
  Iscrizione  
Notificami