Adobe Digital Editions v4.5.4 Windows Portable e Setup

Software Freeware Software Ufficio | PDF | Editor Testo | e-Book



Aggiornato In Data 07/02/2017 Dal Peso Di 8,20 Megabytes
...Adobe Digital Editions Setup Ufficiale
Questo Contenuto È Stato Scaricato 1 Volte
...Adobe Digital Editions Italiano Portable NAMP
Questo Contenuto È Stato Scaricato 2 Volte
Freeware
Legge eBook – Portatili / Pen Drive

Adobe Digital Editions è un’applicazione della Adobe Systems, basata sulla tecnologia Adobe Flash che permette la lettura e l’acquisto via computer degli eBook, riviste e quotidiani digitali e altre pubblicazioni di questo genere. Il software supporta file PDF, XHTML (attraverso il formato ePub) e contenuti leggibili attraverso Flash. Attraverso un sistema di Digital rights management, dal maggio 2008, Digital Editions permette la condivisione di documenti eBook in una rete di più computer, attraverso l’autenticazione di un utente Adobe.

Le versioni di Adobe Digital Editions per i sistemi operativi Windows e Mac OS sono state rese disponibili il 19 giugno 2007. Fino alla versione 1.7.2 l’applicazione richiedeva per il funzionamento la versione 9.0 o superiore di Adobe Flash Player, ma a partire dalla versione 2.0, che si basa su Net 3.5 di Windows, non supporta più Flash, e di conseguenza quest’ultimo non è più un prerequisito per il funzionamento. L’ultima versione disponibile è al momento la 4.5, che presenta gravi problemi nell’associazione dei file: in sostanza, con l’upgrade dalla versione 4.0 alla versione 4.5 i files epub vengono associati a Kindle (che non è in grado di legere tale formato) anzinché a Adobe Digital Editions, e non è possibile cambiare l’impostazione. Unica soluzione possibile è il downgrade alla versione 4.0 di Adobe Digital Editions.

Caratteristiche Adobe Digital Editions:

-» Un’esperienza di lettura più ricca con supporto EPUB 3:
Il supporto per lo standard EPUB 3 consente che una lettura più ricca esperienza, tra cui: rendering più coerente di contenuti audio e video; supporto per da destra a sinistra di lettura; ridimensionamento dinamico immagini senza perdita di chiarezza, supporto per layout multi-colonna, quiz interattivi, resa migliore di formule matematiche ed enormi miglioramenti nel supporto per tecnologie di lettura ad alta voce e ausili.

Ricerca ebook:
Ricerca di parole chiave in tutti i capitoli nel tuo eBook attraverso una funzionalità di ricerca full-text intuitiva. Navigare tra le varie pagine cliccando le voci nel pannello del risultato di ricerca. Inoltre, i risultati della ricerca vengono visualizzati in una visualizzazione elenco per libri EPUB 3.

Accessibilità:
Adobe Digital Editions può essere utilizzato con vari lettori di schermo, tra cui JAWS, Window-eyes e NVDA in Windows e Voiceover in Mac OS.

Migliore visibilità con schermo intero:
Per una migliore visibilità, il tuo eBook è raggiungibile tramite modalità a schermo intero.

Segnalibro, evidenziare o Nota importante e preferite porzioni di testo dal tuo eBook. (Nota funzionalità aggiuntive non è disponibile per Windows).

Trasferimento di eBook tra dispositivi:
Estendere l’esperienza di lettura su tutti i dispositivi. Adobe Digital Editions consente ai lettori di eBook tra i diversi dispositivi di trascinamento della selezione.

Prendere in prestito eBook:
Prendere in prestito eBook da molte biblioteche pubbliche per l’utilizzo con Digital Editions. Scaricare pubblicazioni digitali da librerie è molto simile a l’acquisto di ebook online tranne che per il processo di pagamento.

Organizzazione di tutti gli eBook del file:
Organizzare le tue pubblicazioni digitali e gestire i dispositivi con Adobe Digital Editions con opzioni per creare librerie personalizzate ordinate per titolo, autore ed editore.

Stampa:
Stampa il tuo ebook con Adobe Digital Editions. L’applicazione mantiene fedeltà con quello che si vede sullo schermo. Gli editori possono anche optare per stampa con restrizioni.

Più formati di File:
Accedere il tuo eBook in più formati di file come PDF, EPUB 2, EPUB 2.0.1 ed EPUB 3.0. Modificare la dimensione del testo e del documento in diversi formati.

Adobe Digital Editions non richiede l’attivazione sul computer con un ID Adobe.

Requisiti di sistema Windows:

-» Processore Intel ® Pentium ® 4 o versione successiva
-» Windows ® 7, 8, 10 (32 o 64 bit in esecuzione in modalità a 32 bit)
-» 512MB di RAM (1GB consigliato)
-» 40MB di spazio disponibile su disco rigido

(Informazioni Caratteristiche Prelevate E Tradotte Dal Sito Web Ufficiale)

Che cos’è la cartella AppData?

La cartella AppData contiene le impostazioni, i file e i dati specifici per le app nel PC. La cartella è nascosta per impostazione predefinita in Esplora file e include tre sottocartelle nascoste: Local, LocalLow e Roaming.

Roaming. Questa cartella ( %appdata% ) contiene dati che possono essere spostati con il tuo profilo utente da un PC a un altro, come in un ambiente con domini, perché questi dati supportano la sincronizzazione con un server. Se accedi a un PC diverso in un dominio, ad esempio, i Preferiti o i segnalibri del Web browser saranno disponibili.

Local. Questa cartella ( %localappdata% ) contiene dati che non possono essere spostati con il tuo profilo utente. Questi dati sono di solito specifici di un PC o troppo grandi per eseguirne la sincronizzazione con un server. I Web browser, ad esempio, archiviano in genere i file temporanei in questa cartella.

LocalLow. Questa cartella ( %appdata%/…/locallow ) contiene dati che non possono essere spostati, ma offre anche un livello di accesso inferiore. Se esegui un Web browser in modalità protetta o provvisoria, ad esempio, l'app sarà in grado di accedere ai dati solo dalla cartella LocalLow.

Sono le app stesse a scegliere se salvare nelle cartelle Local, LocalLow o Roaming. La maggior parte delle app desktop usa la cartella Roaming per impostazione predefinita, mentre la maggior parte delle app di Windows Store usa la cartella Local per impostazione predefinita.

Avviso

Sconsigliamo di spostare, eliminare o modificare file o cartelle all'interno della cartella AppData. Questo tipo di interventi potrebbe compromettere le prestazioni di esecuzione delle app oppure impedirne del tutto l'esecuzione.

(Che cos'è la cartella AppData? Informazioni Prelevate Dal Sito Ufficiale Microsoft)

Applicazioni Setup E Soprattutto Portable.

C:\Users\Nome Utente PC\AppData\Roaming

Dove leggi "Nome Utente PC" inserisci il nome utente che utilizzi sul tuo computer. ALBERCLAUS è nome utente utilizzato nel mio PC.

Se il nome utente sul tuo computer è NiCo, ad esempio, allora il tuo percorso è il seguente: C:\Users\NiCo\AppData\Roaming

Per aprire la cartella "AppData":

1) Clicca sopra il pulsante Start in basso a sinistra nella barra di Windows.

2) Digita (o copia inserendo il tuo nome utente) in "Cerca programmi e file": C:\Users\Nome Utente PC\AppData\Roaming oppure copia ed incolla questo: %appdata%

3) Clicca sopra il tasto "Invio" dalla tastiera.

4) Clicca con il puntatore del mouse sopra la cartella Roaming che ti apparirà in alto nell’elenco dei risultati.

5) Aperta la cartella Roaming esegui il Copia "salvando" la cartella del programma Portable che utilizzi (oppure del programma setup).

Lascia Un Commento

avatar
  Iscrizione  
Notificami