ItalianoEnglishРусскийDeutschEspañol日本語中文(简体)
Statistiche Visite NAMP
  • 2472851Totale Pagine Visitate:
  • 1158701Totale Visitatori Unici:
  • 8544Totale Visite Questo Mese:
  • 772Pagine Visitate Ieri:
  • 328Visitatori Ieri:
  • 872Pagine Visitate Oggi:
  • 358Visitatori Oggi:
  • 13Utenti Attualmente In Linea:
  • 02/02/2009Contatore Partito il:

N° Abitanti Sulla Terra
Pianeta Terra - 2016
7.346.225.844

Italia - 2016
62.238.798

Video Consigliati

22/09/2016
2,80 Megabytes Ufficiale 32 bit
2,80 Megabytes Ufficiale 64 bit
3,10 Megabytes NAMP 32 bit
3,10 Megabytes NAMP 64 bit
Freeware / Software Libero
Editor Testo Sorgenti, Blocco Note – Portatili / Pen Drive

È un editor di sorgente che supporta diversi linguaggi di programmazione in ambiente MS Windows

Il progetto, basato sul componente editor Scintilla (un editor molto potente) e scritto in C++ facendo uso esclusivamente delle api win32 (quindi senza impiegare MFC, il che assicura una piu’ alta velocita’ di esecuzione e una minore dimensione del programma), e’ distribuito secondo la Licenza GPL.

Caratteristiche:

-» WYSIWYG
-» Definizione dall’utente evidenzia della sintassi
-» Orientamento evidenzia e rientro
-» Auto-Compilazione
-» Multi-Documenti
-» Multi-Vista
-» Ricerca di espressione regolare / sostituisci
-» Supporta Drag and drop (trascinamento file all’interno del programma)
-» Posizione dinamica delle visualizzazioni
-» Rilevamento automatico stato file
-» Zoom avanti e indietro
-» Segnalibri
-» Registrazione di macro e riproduzione
-» Coversione testo binario a esadecimale (viceversa)
-» Multi-lingue

(Informazioni Prelevate E Tradotte Dal Sito Web Ufficiale)

Cos'è Il Software Libero?

Il "Software Libero" è una questione di libertà, non di prezzo. Per capire il concetto, bisognerebbe pensare alla "libertà di parola" e non alla "birra gratis". Il termine "free" in inglese significa sia gratuito che libero. L'espressione "Software Libero" si riferisce alla libertà dell'utente di eseguire, copiare, distribuire, studiare, cambiare e migliorare il software. Più precisamente, esso si riferisce a quattro tipi di libertà per gli utenti del software:

-» Libertà di eseguire il programma, per qualsiasi scopo (libertà 0).
-» Libertà di studiare come funziona il programma e adattarlo alle proprie necessità (libertà 1). L'accesso al codice sorgente ne è un prerequisito.
-» Libertà di ridistribuire copie in modo da aiutare il prossimo (libertà 2).
-» Libertà di migliorare il programma e distribuirne pubblicamente i miglioramenti, in modo tale che tutta la comunità ne tragga beneficio (libertà 3). L'accesso al codice sorgente ne è un prerequisito.

Quando si sente parlare di "software libero" (free software), la prima cosa che viene in mente è "gratis". Per quanto questo sia vero nella maggior parte dei casi, il termine "free software" utilizzato dalla Free Software Foundation (creatori del progetto GNU e della licenza pubblica generale GNU [GNU General Public Licence, GNU GPL]) è da intendere nel senso di "libero" in quanto "in libertà" ("free as in freedom"= libero come in libertà), piuttosto che nel senso "senza costi" (che in genere si riferisca a "free as a free beer"= gratis come una birra gratuita). Il free software in questo senso è quel software che puoi usare, copiare, modificare, ridistribuire senza limiti. Questo contrasta con la licenza di molti software commericiali, dove ti è permesso installare il software su un solo computer, non ti è permesso di copiarlo, e mai vedrai il codice sorgente (source code). Il free software permette incredibili libertà all'utente finale (end user); inoltre, dato che il codice sorgente è disponibile a tutti, c'è molta più possibilità di trovare e correggere eventuali bug.

Quando un programma è rilasciato sotto la licenza GNU General Public Licence (the GPL):

-» si ha il diritto di utilizzare il programma per qualsiasi scopo;
-» si ha il diritto di modificare il programma e avere accesso ai sorgenti;
-» si ha il diritto di copiare e modificare il programma;
-» si ha il diritto di migliorare il programma, e rilasciare la propria versione.

In cambio di questi diritti, si ha qualche responsabilità rilasciando un programma su GPL, responsabilità studiate per proteggere la tua libertà e quella degli altri:

-» Devi distribuire la licenza GPL insieme al programma, in modo che l'utilizzatore sia a conoscenza dei suoi diritti garantiti dalla licenza.
-» Devi distribuire anche il codice sorgente, o fare in modo che sia liberamente accessibile.
-» Se modifichi il codice e rilasci la tua versione del programma, devi rilasciarla sotto GPL e fare in modo che il codice modificato sia liberamente accessibile (non è possibile utilizzare codice GPL in programmi proprietari).
-» Non puoi restringere la licenza del programma entro i termini della GPL (non puoi trasformare un programma GPL in uno proprietario, in altre parole non puoi limitare i diritti garantiti dalla licenza).

Che Cos'è La Cartella AppData?

La cartella AppData contiene le impostazioni, i file e i dati specifici per le app nel PC. La cartella è nascosta per impostazione predefinita in Esplora file e include tre sottocartelle nascoste: Local, LocalLow e Roaming.

Roaming. Questa cartella ( %appdata% ) contiene dati che possono essere spostati con il tuo profilo utente da un PC a un altro, come in un ambiente con domini, perché questi dati supportano la sincronizzazione con un server. Se accedi a un PC diverso in un dominio, ad esempio, i Preferiti o i segnalibri del Web browser saranno disponibili.

Local. Questa cartella ( %localappdata% ) contiene dati che non possono essere spostati con il tuo profilo utente. Questi dati sono di solito specifici di un PC o troppo grandi per eseguirne la sincronizzazione con un server. I Web browser, ad esempio, archiviano in genere i file temporanei in questa cartella.

LocalLow. Questa cartella ( %appdata%/…/locallow ) contiene dati che non possono essere spostati, ma offre anche un livello di accesso inferiore. Se esegui un Web browser in modalità protetta o provvisoria, ad esempio, l'app sarà in grado di accedere ai dati solo dalla cartella LocalLow.

Sono le app stesse a scegliere se salvare nelle cartelle Local, LocalLow o Roaming. La maggior parte delle app desktop usa la cartella Roaming per impostazione predefinita, mentre la maggior parte delle app di Windows Store usa la cartella Local per impostazione predefinita.

Avviso

Sconsigliamo di spostare, eliminare o modificare file o cartelle all'interno della cartella AppData. Questo tipo di interventi potrebbe compromettere le prestazioni di esecuzione delle app oppure impedirne del tutto l'esecuzione.

(Che cos'è la cartella AppData? Informazioni Prelevate Dal Sito Ufficiale Microsoft)

Applicazioni Setup E Soprattutto Portable.

C:\Users\Nome Utente PC\AppData\Roaming

Dove leggi "Nome Utente PC" inserisci il nome utente che utilizzi sul tuo computer. ALBERCLAUS è nome utente utilizzato nel mio PC.

Se il nome utente sul tuo computer è NiCo, ad esempio, allora il tuo percorso è il seguente: C:\Users\NiCo\AppData\Roaming

Per aprire la cartella "AppData":

1) Clicca sopra il pulsante Start in basso a sinistra nella barra di Windows.

2) Digita (o copia inserendo il tuo nome utente) in "Cerca programmi e file": C:\Users\Nome Utente PC\AppData\Roaming oppure copia ed incolla questo: %appdata%

3) Clicca sopra il tasto "Invio" dalla tastiera.

4) Clicca con il puntatore del mouse sopra la cartella Roaming che ti apparirà in alto nell’elenco dei risultati.

5) Aperta la cartella Roaming esegui il Copia "salvando" la cartella del programma Portable che utilizzi (oppure del programma setup).

Google Ti Spia Con I Servizi Gratuiti: Occhio a...

Dati personali, numeri di carte di credito, password, immagini, video, indirizzi e-mail, file di ogni tipo. Sono informazioni che ogni giorno invii... Continua...

Iscriversi Nei Social Network Cosa Comporta?

Ho trattato argomenti analoghi altre volte sulla sicurezza in Web. I vantaggi che offrono i Social Network possono essere... Continua...

Quanto Dura Un Brevetto Farmaceutico?

Dal momento che una casa farmaceutica immette in commercio un nuovo farmaco, questo risulta coperto da brevetto che dura un periodo di vent'anni (con eventuale estensione per altri cinque anni) Continua...

Il Cervello Umano Quanti Dati Immagazzina?

Parecchi: almeno cinque volte tante informazioni quante sono quelle contenute nell'Enciclopedia Wikipedia o in qualsiasi altra si voglia. Si calcola che, in termini elettronici Continua...

Aiuta Il Progetto NAMP: Offri Un Caffè?
Software Aggiornati | Settembre 2016
UniExtract v2.0.0 Beta3 Software Libero 25/09
KMPlayer v4.1.3.3 Freeware 24/09
Lucas Chess v10.01 Software Libero 23/09
Notepad++ v7.0.0 Software Libero 22/09
DriverEasy v5.1.2 Freeware 21/09
Opera Browser v40.0.2308 Freeware 20/09
TeamViewer v11.0.66595 Freeware 20/09
Mozilla Firefox v49.0 Software Libero 20/09
ImageGlass v3.5.9.17 Software Libero 19/09
Cameyo v3.1.1441 Freeware 19/09
GnuCash v2.6.14 Software Libero 18/09
Avidemux v2.6.14 Software Libero 18/09
LibreCAD v2.1.2 Software Libero 18/09
EMDB v2.57 Freeware 17/09
Wireshark v2.2.0 Software Libero 15/09
Freeplane v1.5.16 Software Libero 15/09
XnViewMP v0.82 Freeware 15/09
Adobe Flash Player v23.0.0.162 Freeware 13/09
Mostonet Privacy Suite v6.04 Freeware 12/09
qBittorrent v3.3.7 Software Libero 12/09
MKVToolNix v9.4.2 Software Libero 11/09
Paint.NET v4.0.12 Freeware 11/09
SMPlayer v16.9.0 Software Libero 10/09
PeaZip v6.1.1 Software Libero 10/09
ocenaudio v3.1.9 Freeware 10/09
AnyBurn v3.4.0 Freeware 10/09
Yandex Browser v16.9.1 Freeware 09/09
Macrium Reflect Free v6.2.1549 Freeware 09/09
SynWrite v6.23.2320 Software Libero 09/09
Krita v3.0.1 Software Libero 09/09
Rufus v2.11 Software Libero 08/09
XMedia Recode v3.3.4.0 Freeware 08/09
XLaunchpad v1.091 Freeware 08/09
FBackup Full v6.1.236 Freeware 05/09
Exact Audio Copy v1.3.0 Freeware 05/09
Shotcut v16.09.01 Software Libero 04/09
RapidTyping Tutor v5.2.884.134 Freeware 04/09
Format Factory v3.9.5.0 Freeware 04/09
CDBurnerXP v4.5.7.6321 Freeware 02/09
Calibre v2.66.0 Software Libero 02/09
Salva Delle Vite!
Hosting Free 100%