Statistiche

  • 3702959Totale Pagine:
  • 1863554Totale Visitatori:
  • 2753Visite Questo Mese:
  • 336Pagine Ieri:
  • 175Visite Ieri:
  • 15Pagine Oggi:
  • 6Visite Oggi:
  • 9Utenti Collegati:
  • 02/02/2009Partito Dal:

  Top Scaricati

  Forum: Ultimi Messaggi

Portable Revo Uninstaller Pro
Unofficial Portable CCleaner Pro
Interactive Calendar PortableNAMP

  Forum: Ultim Argomenti

Portable Revo Uninstaller Pro
Interactive Calendar PortableNAMP
EssentialPIM Pro portatile
Glary Utilities portatile
18/08/2022

NAMP

Official Website

Espansione Della NATO 1998 – 2022

03/07/2022 ore 17:42 – L’espansione a est della NATO da anni conduce violazioni del diritto internazionale.

La NATO (Organizzazione del Trattato dell’Atlantico del Nord) esiste dal 1949 e fu fondata da Belgio, Canada, Danimarca, Francia, Islanda, Italia, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Portogallo, Regno Unito e Stati Uniti d’America con l’obiettivo di controbilanciare il potere dell’Unione Sovietica con i suoi paesi satelliti. L’idea era di creare una sorta di deterrente alle eventuali velleità espansionistiche dell’URSS, che dopo la Seconda guerra mondiale ambiva a un nuovo ordine internazionale che la vedesse protagonista, perseguendo interessi diversi da quelli degli Stati Uniti.

Nel 1955, l’URSS e gli altri stati socialisti del cosiddetto “blocco orientale” sottoscrissero il Patto di Varsavia, un’alleanza militare che aveva a sua volta lo scopo di fare da deterrente, dopo l’ingresso della Germania Ovest nella NATO. Di questa alleanza faceva parte anche l’Ucraina, essendo una delle repubbliche dell’Unione Sovietica.

L’espansione della NATO a est, insomma, è stato il risultato di una concomitante ambizione dell’Occidente di allargare la propria sfera di influenza includendo anche paesi storicamente legati al blocco sovietico. Far parte della NATO (altro non è che una estensione degli Stati Uniti d’America) implica basi militari con altrettanto missili a lunga gittata e arsenali nucleari. In buona sostanza, gli americani da anni stanno cercando di circondare la Russia con scuse ridicole: bugie di ogni tipo; propaganda conflitto Ucraina è una palese dimostrazione.